Google Adwords: Quality Score

Comment

SEM
E’ stata oggi rilasciata tramite il Blog Ufficiale la notizia dell’aggiornamento riguardo il report del Quality Score all’interno di Adwords. 

Ricordiamo cos’è il “quality score” perchè molte volte sento persone citare cose simili a: “Adwords offre pubblicità a pagamento dove più paghi e più stai in alto” …. non è proprio cosi! Come per la ricerca organica esiste il PR (page rank) per la ricerca a pagamento esiste il Quality Score ( per chi vuole approfondire a questo indirizzo la storia spiegata da un ex Googler).

Adwords Quality Score news 2013
Nella ricerca organica il PR è parte dei fattori che determinano la posizione delle pagine sulla SERP;  in Adwords invece il Quality Score è il moltiplicatore dell’offerta CPC Max che noi impostiamo per ogni Annuncio/Keyword. La nostra posizione è quindi determinata da “CPCxQS e darà come risultato l’AD Rank, un punteggio che definisce il vincitore dell’asta per una determinata parola chiave. L’inserzionista vincitore, con l’Ad Rank più elevato pagherà poi effettivamente solo l’Ad Rank del suo successivo concorrente diviso per il proprio Quality Score.
 
 

Abbiamo ancora qualche dubbio di quanto il Quality Score sia importante?

Ebbene, nel tempo si è cercato di capire i fattori che lo determinassero, Google stessa ha dato molte indicazioni in merito per i Gestori di Campagne, ponendo come fattori di rilevanza: il CTR della campagna e lo storico, le perfomance storiche della campagna, l’affinità della keyword con l’annuncio e la landing page più altri fattori non completamente chiari.

Fin’ora il punteggio era univoco da 1 a 10, è stato però annunciato ciò cambierà.

Verrà data maggiore importanza ai tre paramentri più importanti: Tasso atteso di Clic, Pertinenza degli annunci e Landing Page Experience. E’ atteso nei prossimi giorni questo aggiornamento a livello globale, l’obbiettivo è mostrare nei rapporti i fattori che realmente influenzano le perfomance dei nostri annunci, individuando più chiaramente i singoli fattori da ottimizzare all’interno delle nostre campagne.

E’ stato garantito non cambierà il modo in cui i punteggi verranno calcolati, ma per chi utilizza regole automatizzate o script automatizzati in cui nei parametri vi è il CTR è consigliabile fermarle temporaneamente e vedere che succederà nei prossimi giorni; veramente non cambierà nulla nelle nostre campagne?
 
 
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *