Google Authorship: problemi e soluzioni – Infografica

Comment

Infografiche

La guida completa “How To” in una semplice e chiara infografica

 
Dell’importanza dell’Authorship di Google non credo più nessuno abbia alcun dubbio. L’attribuzione dei contenuti da maggior rilevanza sia all’utente finale che cerca una determinata informazione, essendo maggiormente propenso a cliccare su di un risultato in SERP (search engine result page), sia a Google che può dare “un volto” al contenuto ed il suo relativo autore, misurando la sua influenza sociale in rete del profilo ad esso collegato.

Ovviamente chiunque voglia prendere possesso dei propri contenuti dovrà necessariamente avere un profilo Google+, il famoso e noto Social Network di casa Google, collegando le relative pagine Web al proprio profilo.
In più occasioni se ne è discusso all’SMX di Milano svoltosi l’8 e 9 novembre del suo valore all’interno dei cambiamenti di Google nel modo di restituire dei risultati personalizzati al tipo di utente che fà una ricerca in rete.
Dopo l’introduzione di “Hummingbird” preceduto da altri cambiamenti volti a cercare di restituire il risultato più opportuno per ogni tipo di ricerca fatta (per esempio sulla base della geo-localizzazione, dello storico di ricerche, etc..) le influenze sociali di Google+ ha assunto sempre più importanza in quanto è stato dimostrato come le ricerche dei nostri amici (cerchie) possono influenzare direttamente i nostri risultati di ricerca.
 
L’interesse nel suo utilizzo è sempre in crescita anche se si stima che solo l’1% dei contenuti Web attualmente abbia utilizzato questo particolare “markup“; la sua crescita è stata rallentata in modo particolare a causa della “difficile” implementazione da parte delle persone che non possiedono nozioni di programmazione Web (è necessario modificare i link dall’articolo alla pagina Google Plus) ed a tal riguardo feci tempo fà un articolo consultabile qui: Google Authorship: cos’è.


How To Troubleshoot Authorship Issues: Step by Step Flowchart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *